Il testosterone è l’ormone che rende gli uomini come tali

Inoltre stimola la crescita del pene e dello scroto, ed è di vitale importanza per la produzione di sperma, oltre che ideale per controllare la distribuzione del grasso sul corpo, per far aumentare la crescita di peli sul viso e sul corpo, è un ottimo anabolizzante dei muscoli, fornisce una maggiore densità ossea, e dona agli uomini la forma e gli attributi associati con la mascolinità. Il testosterone è il principale ormone sessuale maschile ed appartiene ad un gruppo di altri ormoni sempre maschili noti come androgeni, che comprendono il diidrotestosterone (DHT) e il deidroepiandrosterone (DHEA). Sia gli uomini che le donne producono testosterone e DHEA, ma negli uomini se ne rivela un quantitativo pari a circa dieci volte di più rispetto alle donne.


Perché i bassi livelli di testosterone sono considerati negativi?
Il basso livello di testosterone ha un impatto negativo su quasi tutti i sistemi principali del corpo maschile, tra cui: 1 la resistenza all’insulina; 2 l’obesità; 3 una vita più breve; 4 malattie cardiovascolari. Alcuni dei sintomi del basso livello di testosterone sono: scarso desiderio sessuale, difficoltà a ottenere e mantenere un’erezione, perdita di capelli, affaticamento, problemi con la memoria, perdita di massa muscolare e difficoltà a guadagnarla, diminuzione della densità ossea, aumento del grasso corporeo, e difficoltà a perderlo. I segni ed i sintomi del basso livello di testosterone non sono immediati, e possono prendere del tempo per costruirsi. Questo è il motivo per cui i sintomi del basso livello di testosterone possono essere facilmente ignorati per mesi o addirittura anni. La parte triste è che la maggior parte degli uomini attende prima di agire per migliorare il testosterone, fino a quando non si sono sviluppati alcuni dei gravi segni e sintomi, tipicamente associati come la libido (assenza) e la disfunzione erettile. Al di là di questi sintomi, avendo il testosterone più basso aumentano anche i rischi di malattie cardiache, depressione, problemi cognitivi, malattie metaboliche, diabete ed osteoporosi.
Il vostro piano di nutrizione con il testosterone
L’aumento di testosterone in modo naturale in genere richiede una revisione del proprio stile di vita, con un impatto tutto nuovo dal punto di vista delle abitudini di sonno, alla gestione dello stress, fino alla dieta. Oggi tuttavia mi concentrerò proprio su quest’ultima ovvero sulla nutrizione che gioca un ruolo fondamentale nella vostra capacità di produrre il testosterone, perché fornisce le materie prime per rendere l’ormone efficiente.

A tale proposito ecco alcuni semplici abitudini alimentari che si possono adottare per aumentare naturalmente la vostra produzione di testosterone.
1. Come mangiare più verdure crucifere
Perché: Vogliamo mantenere il testosterone e gli estrogeni in un certo equilibrio. Quando questo equilibrio favorisce pesantemente estrogeni negli uomini, allora è un segno che il testosterone viene aromatizzato (convertito) in estrogeni, il che non è affatto buono. Mangiare verdure crocifere come cavoli di Bruxelles, ravanelli, cavolo, crescione, cavolo cinese, broccoli e cavolfiori e importante poiché quando questi alimenti vengono ingeriti, rilasciano un fitochimico che aiuta il corpo con gli estrogeni del metabolismo che lo purifica.
2. Perché consumare più zinco
In uno studio, la restrizione di zinco nella dieta è stata associata ad una significativa diminuzione del testosterone sierico negli uomini sani. Lo zinco è, infatti, un inibitore dell’aromatasi, che blocca il recettore degli estrogeni. Stiamo quindi cercando di ottimizzare il rapporto del testosterone con gli estrogeni e lo zinco per assicurarsi che il testosterone non viene convertito in estrogeni. Alcune delle migliori fonti di zinco sono le ostriche, il manzo, l’agnello, i frutti di mare, i granchi, le vongole, le aragoste, le cozze, i semi di zucca, gli spinaci e gli anacardi. Jarrow formule e Now Foods entrambi sono marchi che vendono integratori di zinco di alta qualità.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *